Loading...
Attendere prego......
Ignora collegamenti

LETTERA GIUGNO 2013

Gentili lettori e zelatrici del Rosario, penso a voi, sempre con riconoscenza! Il motivo è facile indovinarlo. È la vostra presenza di guida: indispensabile per la vita e il livello di fervore che deve animare ogni gruppo dell’Associazione. Presenza particolarmente benefica e gradita la vostra, soprattutto quando, alla stima per le vostre iscritte, unite un sincero e schietto amore verso la Madonna.

Questa volta evidenzio la buona accoglienza che riservate alla rivista e al supplemento (il lungo foglio con i misteri del Rosario) e le offerte che mandate per stamparli. Vuol dire che, così facendo, fortunatamente, siete convinte della loro utilità, nonostante che richiedono qualche sacrificio anche economico. Un sacrificio che, comunque, merita farlo perché necessario, ma molto fruttuoso spiritualmente.
Mi piace sottolineare che, oltre la rivista, anche il supplemento serve molto a tenere uniti e interessati tutti gli iscritti perché questo sussidio offre delle brevi ma stimolanti riflessioni per la nostra devozione del Rosario e riporta, con utilità, la nostra mente alle finalità che ci propone l’Associazione. In effetti quanto più conosciamo i vantaggi spirituali che ci derivano dalla nostra iscrizione al Rosario Perpetuo, e quanto più partecipiamo con continuità all’Ora di Guardia, tanto più otteniamo numerosi doni di grazia e aiuti dalla Madonna.
Quando distribuite questi fogli dei misteri del Rosario, implicitamente richiamate le iscritte all’importanza della preghiera. È questa il mezzo più efficace per aiutare le famiglie a mantenersi unite, ad avere salute e lavoro, e a ottenere dal Signore la pace nel mondo.
La nostra preghiera più specifica è l’“Ora di Guardia”: la recita solenne e comunitaria del Rosario. Essa costituisce un gesto di filiale affetto, da parte nostra, nei riguardi della Madonna; gesto che non rimarrà senza buoni frutti. Il Rosario è certamente preghiera che rivolgiamo a Gesù, ma è preghiera che passa attraverso la materna intercessione di Maria… e ci fa sicuri della Sua protezione. La preghiera è la nostra forza e la nostra opera!
Care zelatrici! Noi sappiamo bene in Chi abbiamo riposto la nostra fiducia e, se siamo schietti e fervorosi nella preghiera, certamente otterremo tutto l’aiuto che ci è necessario in ogni settore della nostra vita e dei nostri impegni e responsabilità varie.

Mi raccomando! Continuiamo con fede, continuiamo ad andare avanti con amore verso la Santa Vergine e il suo Figlio divino!
E prima di lasciarvi, ricordo che se vi occorressero libretti, corone, pagelline di iscrizione, registri  e altro, potete chiederli facilmente per telefono, per lettera o per posta elettronica all’indirizzo riportato all’ultima pagina di questa rivista.
Un sentito ringraziamento a tutte le zelatrici che si sono premurate, durante l’anno, a inviarmi le offerte degli iscritti per le stampe dei bollettini e per le opere caritative dell’Associazione
Auguro a voi lettori e a voi zelatrici, con le vostre famiglie, ogni bene e un più distensivo periodo estivo. Facciamo corona, assieme a San Domenico e a Santa Caterina, intorno al trono della Regina del Santo Rosario!


PISTOIA. Chiesa di S. Giovanni Fuorcivitas. Madonna di Luca della Robbia (part.).


P. Eugenio Zabatta op.
Direttore dell’Associazione.
Tel. 055-2656453  -  cell. 3391822685


Torna su

Rosario Perpetuo

Direzione: Piazza S. Maria Novella, n. 18 – 50123 FIRENZE
Tel: 055 239 60 34 - 055 265 64 53

Segreteria: Via Cittadella, n. 39 - 50144 Firenze
Tel. 055 35 56 80 - CCP n. 304501 int. a "Rosario Perpetuo – FI".

Orario di apertura (solo i giorni feriali).
Direzione: ore 11,00-13,00; 14,30-17,00.
Segreteria ore 8,30 -12,30.

Centro del Rosario Perpetuo
P.za S. Maria Novella, 18 -
50123 FIRENZE
tel. 055 35 56 80
e-mail: rosario.perpetuo@tiscali.it

Area riservata | Credits
Cookies Policy